magazine

Taste & Travel Magazine è la vostra vetrina on-line, perché le vostre storie possano essere raccontate, lette e condivise.

Scopri gli articoli del nostro Magazine.

A tu per tu con i nostri simili

Alice era una mamma molto intelligente e con uno spiccato senso dell’umorismo. Jim, suo figlio, era degno di lei dimostrando lo stesso livello di vivacità intellettiva sin da piccolissimo. Stephanie e sua figlia Olivia avevano un rapporto complicato e spesso...

leggi tutto

Lugano, il salotto verde del Ticino

Lugano è una città privilegiata dal punto di vista ambientale, perché vanta un patrimonio verde particolarmente esteso e ben curato. Come sta anche scritto sul sito ufficiale della città, le aree verdi rappresentano un tesoro, un bene comune da salvaguardare,...

leggi tutto

Lo specchio, tra favole, miti e leggende

Introduzione al Calendario 2020 di Ticino by Night&Day. Una pagina da non strappare, come normalmente si fa con quelle di un calendario, ma da conservare. Perché se – mese dopo mese – il tempo inesorabilmente passa, questa riflessione resta.  Sexy e crudele, amato...

leggi tutto

Knie, cent’anni di magia

Duecentotrenta operatori. Trentasette artisti da otto Paesi. Settecento chili di paglia al giorno. Novecento di mangime. Quarantatré formazioni in carovana. Quarantotto carrozze su due treni speciali. Duemilacinquecento chilometri percorsi su ferrovia. Tremilaseicento...

leggi tutto

San Salvatore, la montagna del Paradiso

Via ferrata, Monte San Salvatore Pochi luoghi permettono di passare, in pochi minuti a piedi, dal cuore della città al cuore della natura. Uno di questi è senz’altro Lugano, privilegiata oasi cittadina abbracciata da colline e montagne d’indiscutibile bellezza. Un...

leggi tutto

Sotto il segno dello Zibibbo

Apoteosi pantesca: una notte limpida di stelle aiuta a volare… indietro nei ricordi, lontano nei sogni Immaginate di approdare su una piccola isola dal cuore grande. Limpidi riflessi d’azzurro s’immergono nel blu del mare più africano e abbracciano un’anima di...

leggi tutto

Napa Valley, dove il vino è poesia

“The wine is bottled poetry”. Questo è il benvenuto inciso su un’insegna in legno che campeggia all’ingresso della Napa Valley, il regno di Bacco californiano. Una celebre frase – di Robert Louis Stevenson, scrittore scozzese dell’800 – tanto semplice quanto...

leggi tutto

Lamborghini a Dubai, l’oasi del lusso

Da una storia di successo tutta italiana a un traguardo futuristico internazionale. Tonino Lamborghini, l’azienda della famiglia Lamborghini dedicata ad accessori, progetti di hospitality e real estate di lusso con il marchio del Toro, eOriental Pearls, uno dei...

leggi tutto

Toronto, orgoglio senza confini

Rare sono le grandi città americane che, insieme alle vertiginose altezze dei grattacieli, affascinano anche per l’atmosfera aperta e rasserenante che accoglie il turista, facendolo sentire a casa propria. Sospesa tra le acque cristalline del Lago Ontario e le nuvole...

leggi tutto

Cerutti, il Massimo del caffè

Intervista per Ticino Welcome di Aprile Insignito della “Patente di Assaggiatore di Caffè dall’Istituto Internazionale di Caffè di Brescia, Massimo Cerutti rappresenta la terza generazione di una famiglia leader nella distribuzione del caffè sul mercato svizzero e...

leggi tutto

Lugano e la belle époque del futuro

Da una mia intervista per Ticino Welcome di Aprile 2019 Hotel International au Lac, Lugano Roberto, figlio di Beatrice e Giulio Schmid, insieme alla sorella Alessandra, rappresenta la quarta generazione dello storico Hotel International au Lac di Lugano. Oltre un...

leggi tutto

Phuket, l’isola del sorriso

Pareo, infradito e uno scooter per volare. Il senso di libertà che si respira esplorando Phuket, possibilmente a cavallo di due agili ruote, è irresistibile e fa immediatamente sentire il forestiero – “farang” in lingua locale – parte integrante del caleidoscopico...

leggi tutto

Il futuro che vogliamo

Immaginiamo un anello. Una circonferenza in cui ogni punto equidistante dal centro può essere inteso sia come partenza sia come arrivo. Pensiamo, ora, a come farne il canone di una nuova economia, in cui ciò che si produce e si usa, poi si riutilizza, in un virtuoso...

leggi tutto