Scusa



A volte le parole scivolano fuori dalla bocca come anguille dalle mani.
A quel punto, quando ormai è troppo tardi per riprendersele indietro, ce n’è solo una che vale la pena pronunciare.
Una che ne vale mille: “Scusa”.