La lingua dell’anima


Dove comincia l’atto sessuale tra due innamorati? 
Per alcuni non comincia mai, perchè anche incastrati l’uno nelle tremule carni dell’altra rimangono due frigidi estranei. Per altri, invece, basta uno sguardo lascivo per accendere animaleschi rivoli di fuoco. E’ un linguaggio muto e raffinato quello che infiamma le viscere dei sensi. Ci si dovrebbe impadronire del corpo amato come di una lingua straniera: c’è chi balbetterà sempre, forse, e chi è nato per essere poliglotta. 
In ogni caso, il corpo amato resterà sempre un continente oscuro e inespugnabile se non sarà penetrato dalla lingua dell’anima.