Deliziosa perfidia



Con deliziosa perfidia, intingi le tue frecce nel soave veleno del desiderio e attenti alla mia vita con parole fatali che, come dardi acuminati, mi fanno dolcemente sanguinare.
In questa guerra gentile, che sobilla i miei sensi, non voglio lottare ma farmi conquistare. M’arrendo e, lasciva, mi schiudo al febbrile assedio. Penetra il mio cuore, feconda la mia anima e, dopo lunga battaglia, muori dentro me mentre io, finalmente, morirò stretta a te.
A volte, morire insieme è vivere per sempre.