“A” come …



Congedarsi da una persona cara è sempre doloroso. 
Le parole che si usano sono tanto profonde quanto inefficaci per esprimere il lancinante sentimento dell’addio.
Ecco, Addio. Cosa significa veramente questa parola apparentemente cordiale eppure tanto crudele?
In inglese Goodbye sta per “God be with you”. In spagnolo Adios sta per “A Dios”. In francese adieu sta per “A Dieu”. Insomma, quando ci si congeda da una persona cara in qualsiasi idioma, la si pone idealmente nelle mani di Dio, perché Lui la protegga e la segua anche in nostra assenza, compensando definitivamente le nostre meschine fragilità.

Mi chiedo, non sarebbe più bello dirsi Arrivederci, anziché Addio? 
In fin dei conti, è una bella parola e comincia sempre per “A”, A come Amore.